ARIETE

April 10, 2007

Sfondate quella porta… sfondate quell’uovo… è così è stato!

25 Responses to “ARIETE”

  1. GanaWeb Says:

    che modo originale di aprire le porte o le uova …
    xke queste cose a scuola mia non accadono mai??? credo ke mi piscerei addosso dalle risate xD
    ————————————————————
    GanaWeb
    http://gorruccio.spaces.live.com/

  2. Anonymous Says:

    non mi pareva una scuola però

  3. Anonymous Says:

    video falsi e tarokkati

  4. Anonymous Says:

    La scuola l’hanno rovinata, in ordine: chi ci lavora dentro, i sindacati e la politica.

    Oramai è solo un serbatoio occupazionale (e di quattrini) per gente che non ha voglia di lavorare e non deve temere la valutazione del merito (grazie alla connivenza dei sindacati).

    Per realizzare questo serbatoio occupazionale per laureati disoccupati, hanno dovuto creare la scuola di massa (più iscritti, più personale lavorativo), togliendo ogni valutazione del merito e dunque ogni autorevolezza alla figura dell’insegnante.

    Ben vengano questi video, che mettono finalmente luce su questo scempio.

    Ben vengano le scuole private che si mettano in sana competizione con quelle pubbliche.

    Volevo ricordarvi che all’estero la scuola è una cosa che funziona, come in Finlandia; il problema scuola è tutto italiano, ma nessun politico metterà mai le mani (son troppi voti…).

  5. Anonymous Says:

    k palle tu e “sta scuola l’hanno rovinata in ordine…” nn ce ne fotte niente l’hai capito????

  6. zio agente Says:

    ma nn lo vedo °_°.

  7. Anonymous Says:

    ma sto video nn se vede

  8. Anonymous Says:

    al di là del fatto che siano a scuola (aggravante oggettiva di luogo) oppure non a scuola (aggravante soggettiva per avercelo fatto-lasciato credere)… la domanda è:
    ma è più pirla quello con il casco oppure quelli che lo tengono?

  9. Anonymous Says:

    imbecilli tutti: quello del casco, quelli che lo sollevano e gli animali di questo zoo!!

  10. Anonymous Says:

    ma che cos’è quel coso che alla fine il tipo sfonda con la testa?…sembra un letto…però c’è una scritta sopra… risp

  11. Anonymous Says:

    solo a un’idiota come te può sembrare un letto.. svegliati è un cartello attaccato al muro… e cmq trovatevi qualcosa da fare al posto di questi filmati penosi.. la cosa più triste è vedere che ci sono ragazzi anche di 20/25 anni… ma io dico, non potete andare a zappare??? almeno fate qualcosa di utile…

  12. Anonymous Says:

    ma può esse un letto? mamma mia…nn ve regolate a dire ste stronzate,gia sti video fanno piange,se poi arriva uno e pensa che quello è pure un letto,bhè allora stiamo propio alla frutta

  13. Anonymous Says:

    aoh quanto è brutto questo qua

  14. irene Says:

    belli video

  15. Anonymous Says:

    dategli la zappa

  16. Anonymous Says:

    ma quale zappa,un cervello forse

  17. Anonymous Says:

    Che video schifoso…piuttosto di mettere sta merda on line lasciate la pagina vuota… fate piu bella figura

  18. Anonymous Says:

    Bo la scuola sempre peggio… ma se noi dobbiamo impara queste cose è mejo anda a lavorà… Questo è carino ce ne sn alti meglio cmq…

  19. Anonymous Says:

    questo è stupendo!

  20. Anonymous Says:

    è bellissimo, semplicemente qst!! semo popo grossi nopi ragazzi, so i maggiorenni k nn ce capiscono e dicono k semo animali!!!!! baci nikuzzy

  21. Anonymous Says:

    sto piangendo😦 fa skifooo

  22. Anonymous Says:

    UNOFFICIAL SITE OF CHECCO ZALONE http://www.lucamedici.altervista.org

  23. Anonymous Says:

    Aripiateveeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!Non fate ride….pe niente

  24. fra92 Says:

    gran bel video!!! uffa xò nella mia scuola nn succedono mai!!!


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: